sabato 30 giugno 2012

Saturday Fashion

 
Da quando sono entrata nel circolo dei trentenni, ho sviluppato un certo senso per la moda.
Non posso ritenermi una trendsetter, nè una fashionista: sono una ragazza a cui piacciono le belle cose, possibilmente classiche e chic, quelle belle cose che non passano mai di moda, quelle che ti fanno sentire perennemente una Audrey o una Jakie dei giorni nostri.
Inoltre sono fermamente convinta che per essere ammirate non è necesario spendere un capitale, io sono per le borse e le scarpe di assoluta qualità, ma con gli abiti e gli accessori ci si può divertire tantissimo, in tantissimi negozi "cheap"!
E quest'estate mi piace il verde.
"Chi di verde si veste, di beltà sua si fida".
Lo sapevate?

venerdì 29 giugno 2012

Venerdì in cucina: Tortino di verdure

Fa caldo, lo so.
Ma bisogna pur mangiare...
E allora vi presento il mio tortino, da mangiare freddo e da preparare nelle ore in cui non batte il sole in cucina.
Cosa Compro:
600 gr di Zucchine;
500 gr di Spinaci surgelati;
3 Uova;
1 Cipolla bionda;
Salame Milano affettato;
Provola "piccante";
Parmigiano;
Olio Extravergine d'Oliva q.b.;
Sale q.b.;
Pepe nero;
1 Spicchio d'aglio.
Come lo faccio:
 Scongelo a bagnomaria gli spinaci surgelati e lascio raffreddare dentro uno scolapasta.
Affetto finemente la cipolla, pulisco e taglio a dadoni le zucchine.
 Metto la cipolla a soffriggere con l'olio e aggiungo le zucchine.
 Copro il tegame con un coperchio e lascio cuocere, rigirando spesso.
 A cottura ultimata (devono restare sode), sistemo le verdure su un piatto e faccio raffreddare.
Strizzo benissimo gli spinaci e li metto in una padella ad insaporirsi con lo spicchio d'aglio e un po' d'olio.
A questo punto l'aglio si può anche eliminare ma a me piace e quindi lo lascio.
In una ciotola sbatto le 3 uova con un pizzico di sale e un paio di macinate di pepe nero.
Aggiungo zucchine e spinaci e mescolo per bene insieme ad una presa di parmigiano.
Verso una parte del composto in una teglietta rotonda (c.ca 20 cm di diametro), la livello ed aggiungo fettine di provola, fettine di salame e altre fettine di provola.
Copro il tutto con il restante composto e inforno a 180° per c.ca 15 minuti e far dorare la superficie del tortino a 220° per altri 5/10 minuti.
<3
Buon Appetito!


giovedì 28 giugno 2012

martedì 26 giugno 2012

La mia casa al mare - My house by the sea

 

Nei miei sogni c'è una casa al mare.
Una casa tranquilla, serena, dove si sentono le risate e le voci di amici e bambini. 

 

Una casa dove rifugiarsi dalla realtà di tutti i giorni.

 

Una casa dove ritrovare se stessi, riprendersi i propri spazi.
Una casa che mi lascia vedere la schiuma delle onde. 

 
Una casa in cui vogliono venire tutti a trovarmi.
Una casa che quindi dovrei pulire sempre, da cima a fondo.
Una casa che avrebbe sempre lavastoviglie in funzione.
Ok, grazie! 
Mi tengo l'appartamentino in città per adesso!!!!

Il Martedì del Matrimonio - Tuesday's Wedding

 

Io mi sono sposata di Martedì.
Quindi Martedì è il giorno del matrimonio.
Ispirazioni, foto, idee, creatività...
Quanto amore e quanto impegno per far si che sia il giorno più bello! 


 
 

Quanta allegria, quanta ansia, quante scelte.

 

Quanta emozione, quante speranze...

domenica 24 giugno 2012

La paturnia del lunedì - Monday's Question


Buongiorno!!!
Buon inizio di settimana e buona colazione.
Io non chiedo molto, dovrei perdere solo 5 kg.
Qualcuno sa se è possibile farlo continuando ad ingozzarmi di cioccolato e dolcezze varie?
E' possibile dimagrire strafogandomi di quello che mi fa gola????????????????????????????


Sunday in Summer


Domenica di sole e mare.
Io vivo in Grecia e qui fa caldo da molto, molto tempo prima di Scipione, eppure tira un vento fortissimo.
Spero di godermi quetsa giornata e spero ve la godiate anche voi, qualunque cosa facciate.
Baci Baci!!!!!!

sabato 23 giugno 2012

Saturday Night

 
Oggi è sabato e (in genere), il sabato sera si esce!
Facciamoci belle per nessun'altro che per noi stesse.
Per avere delle labbra seducenti come quelle della foto occorrono soltanto una matita per labbra e un ombretto in nuances coordinate. 
Dopo aver delineato le labbra con la matita, mettere un velo di ombretto al centro del labbro inferiore e di quello superiore. Ripassare con il gloss trasparente e siete pronte per uscire!
Curarsi è molto importante, ma è fondamentale amarsi per come si è.
Una donna robusta e perennemente a dieta non potrà mai diventare filiforme, ma soffrirà rincorrendo incessantemente l'idea di poterci riuscire,
Le nostre rotondità sono la nostra verità. 
Invece di punirci con l'alimentazione pesata, cerchiamo di mangiare più sano, diminuire un pochino le quantità e scegliere con cautela quello che mettiamo nel piatto. 
Riuscire a non bere bibite gassate tutta la settimana, potrebbe garantirci la gratifica di un bicchiere di bollicine magari proprio il sabato sera.
Invece di vuotare la bustina di zucchero dentro il fumante espresso del bar, riduciamone la quantità.
Cerchiamo di bere una tazza di tè verde al giorno, funziona! 
Amiamoci e rispettiamo il nostro corpo.
Buon Sabato!!! 

Ikea Ideas


Mi rendo perfettamente conto che in casa c'è sempre bisogno d'ordine, e che lo spazio non è mai abbastanza (a meno di abitare nella reggia di Versailles).
Quando ho visto quest'idea me ne sono letteralmente innamorata.
L'intera composizione è formata da 3 librerie (Expedit - Ikea, of course!), e su un pannello laterale è stata data una bella mano di vernice lavagna.
Non è fantastica?


giovedì 21 giugno 2012

Muffin al Cioccolato, la mia ricetta!

Secondo giorno d'estate e prima ricetta!
Da circa un mese a questa parte ho deciso di dire addio definitivamente agli esperimenti mangerecci della colazione.
Infatti mi trovo all'estero, in un paese in cui la colazione non è un rito sacro come da me in Sicilia, perciò il sacro piacere della colazione al bar è momentaneamente sospeso.
Il latte di mucca mi disturba la digestione, il latte di soia anche, il latte d'avena pure, e quindi niente cereali da inzuppare!
Le merende confezionate mi fanno venire la gastrite, e mi rovinano per il resto della giornata..
QUINDI....
Una mattina ho deciso che le cose dovevano cambiare e che la colazione me la dovevo godere: i Muffins!!!!
Ho scartabellato almeno 20 ricette in tutto il web per cercare la giusta combinazione di ingredienti: non volevo ci fossero troppe uova, troppo burro o troppo zucchero... 
Sono un tantinello "difficile" ma le cose le voglio come dico io, ormai!
Ed ecco, dopo questo lungo prologo la MIA versione dei muffins (che potrebbe essere uguale a quella di qualche altra persona, non posso farci nulla in questo caso!).
Cosa compro:
250 gr. di farina autolievitante;
100 gr. di zucchero;
100 gr. di burro leggermente salato;
210 ml di latte;
1 uovo;
Marmellata (io uso una buonissima marmellata ai mirtilli prodotta in Scozia);
Una stecca di cioccolata fondente al 70% del mercato equo (fair trade).
Come lo faccio:
Sciolgo il burro in un pentolino a fuoco dolcissimo, non lo faccio sobbollire e tolgo il pentolino dal fuoco non appena il burro è fuso.
Mentre il burro riposa, riduco il cioccolato a pezzi e ne ricavo dei quadretti di c.ca 1 cm, in punta di coltello.
Rompo l'uovo e lo sbatto qualche secondo, lo aggiungo al latte rigirando il tutto usando un frustino.
Sempre mescolando, aggiungo il burro intiepidito.
Verso il composto in un recipiente contenente già lo zucchero e la farina setacciati.
Amalgamo bene il composto (la giusta consistenza è, sollevando il frustino, la caduta a nastro).
Distribuisco un cucchiaio di composto sulla base di alcuni stampini da muffin, aggiungo qualche cucchiaino di marmellata e copro ancora con altro composto.
Aggiungo al rimanente composto le gocce di cioccolata e riempio altri stampini.
I muffin lievitano, anche se non molto, quindi le formine si possono riempire un po' più della metà senza alcun problema.
Quando mi avanza del caffè, io lo aggiungo (amaro) al composto con il cioccolato fondente e il risultato è spettacolarmente sorprendente.
Qualche volta invece di mettere la marmellata, metto dei pezzi di frutta fresca (ciliegie, albicocche, etc), e viene fuori un'autentica bontà!
Sistemo gli stampini singoli dentro una placchetta da forno e metto tutto a cuocere a 200° per 20 minuti o poco più.

Buona colazione!

Ricominciamo!

Chi, perché, come e quando?
Io, che ci riprovo per la seconda volta, con una nuova veste e un po' più di frequente.
Io, già padrona di casa del blog Petit Pooh Mon Amour, che cerco di capire se riesco ad afferrare i miei pensieri mentre si librano in volo, e non quando si posano per terra.
Io, che ho capito tante cose in un preciso momento della mia vita e ho deciso di cambiare.
Io, che mi sono presa una bella cotta per Pinterest e che da questo fantastico sito trarrò di frequente ispirazione.
Io, testarda donna innamorata della vita e delle cose belle.
Io, combattiva tigrotta a cui è stata data un'altra chance.
Io, voi, tutti....
Benvenuta estate 2012, benvenuto nuovo Mag/Blog: Womanly Chic!